Azienda Agricola Castel di Pugna

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'Azienda Agricola Castel di Pugna nasce nella prima metà del '900, come testimoniano le annate di vino custodite gelosamente nei sotterranei scavati nel tufo e nelle fondamenta del Castello di Pugna (già esistente nel 1189 incendiato e semidistrutto dai fiorentini prima della battaglia di Monteaperti nel 1259).

Il fondatore C.te Carlo Alberto Fumi Cambi Gado, eccellente viticoltore di nobile origine patrizio-orvietana, trasferitosi nella tenuta di Siena, con inusitata passione (oggi tramandata al figlio Luigi Alberto) ha selezionato il meglio di ogni singola annata, producendo così un vino di altissimo pregio.

L'emblema di famiglia è  una torre incendiata che è stata raffigurata in uno scudo in legno del XII secolo.

Foto che ritroviamo nell'etichetta del vino di CASTELPUGNA.

I terreni dell'azienda si estendono per 44 ettari di cui 14 di vigneto e 3 di uliveto.



Un viale di cipressi

conduce al castello

posto su una collina

con vista panoramica di Siena,

con parco e giardino all'italiana.


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu